Software per i parcheggi

Tramite una rete di sensori wireless, il software è in grado di rilevare la presenza delle auto all’interno del parcheggio e guidare il cliente al posto più comodo attraverso appositi pannelli informativi dislocati nel parcheggio

 

Tramite un altro software è possibile monitorare semplicemente il transito del veicolo; si può stimarne la lunghezza,la larghezza e la velocità del veicolo; è possibile classificare il veicolo in transito secondo una tassonomia specifica (es: autobus, auto, camper, minibus

 

Il monitoraggio dei transiti può avere molteplici utilizzi: triggering di aperture (sbarre) per l’ingresso o l’uscita di veicoli abilitati, tariffazione automatica dell’ingresso, analisi sulle statistiche di viabilità